Castello di Giarole

Castello di Giarole

Il castello sorge ai limiti orientali del Basso Monferrato in pianura al centro dell’abitato del piccolo paese di Giarole. Circondato da un parco ottocentesco con alberi di alto fusto e delimitato verso nord dal torrente Grana, che alcuni chilometri più a valle, presso Valenza, sfocia nel Po.
Il castello è a pianta quadrilaterale irregolare, con due torri, una verso nord est e una verso sud ovest e una terza torre di vedetta con accesso dal cortile interno da cui è possibile godere di una bella vista sul Monferrato casalese e la pianura circostante.
Dal cortile si accede ad un grande ingresso in stile neogotico costruito nel 1854-1856 su cui si aprono alcune stanze, il grande scalone d’onore e, al primo piano la sala da ballo e alcune camere da letto ed altri salotti.
Il castello, costruito in seguito ad un diploma dato dall’imperatore Federico Barbarossa nel 1163 a 4 cavalieri della famiglia Sannazzaro, è sempre appartenuto alla stessa famiglia che ne è tuttora proprietaria.
Gli interventi del XVIII e XIX secolo lo hanno trasformato in una residenza di campagna.
Di interesse storico ed artistico, la chiesa di S. Giacomo annessa al castello con alcune importanti opere d’arte.

 

 

agriturismoDATI PRINCIPALI

Castello di Giarole
15036 Giarole – Via Roma 5
3472505519
www.castellosannazzaro.it
info@castellosannazzaro.it

Leave a Reply