Santuario della Madonna delle Grazie

Lungo la strada verso la frazione Maroero, si incontra il santuario della Madonna delle Grazie. La facciata si sviluppa su due livelli, sormontata da un timpano triangolare su cui poggiano due angeli. Il livello inferiore è costituito da un porticato a tre arcate, forse realizzato durante i lavori del 1630, mentre quello superiore, suddiviso da lesene, presenta ai lati due nicchie contenenti due statue. Sul lato destro si trova il campanile. La chiesa presenta un’unica navata, con il solo altare maggiore, delimitato dalla balaustra. L’altare ligneo dorato è costituito da una struttura formata da vari elementi scolpiti; nella parte inferiore è presente un trittico del 1790, con raffigurata nel medaglione centrale la Vergine. Durante i recenti restauri sono stati rinvenuti, dietro l’altare, resti di un affresco del XV secolo, in cui si riconoscono san Domenico a sinistra, la Vergine al centro e san Sebastiano a destra.

About the Author

Leave a Reply